RECENSIONE: Peculiaroso – Manimal

Recensione di Skanderbeg

In un afoso pomeriggio di maggio due individui – all’apparenza opposti – s’incontrano in un bar di Roma, all’incrocio tra il “ponte di ferro” e viale del Commercio, proprio alle spalle del fiume Tevere. Il primo è un avvocato con uno spiccato accento napoletano, il secondo un ragazzotto romano malato di musica che va in giro tutto il giorno con il GhettoBlaster e canta ad alta voce tutto quello che sente.

AVVOCATO: Mario, ‘o cafè mo vuo’ fa? O lo devo chiedere in grazia a Maronn’ ro’ Carmn’? E tu uagliuncié, co ‘sti cuffie che par’ a Principessa Leilà, ma che te stai sentenn’? Che rè sta roba da giovane guaglione sullo skateboard? Se sente fin’eccà!
RAGAZZOTTO: Aò, ah chicco, questo è Manimal, l’ultimo album de Peculiaroso… roba forte, sa’? ‘Sto disco se l’è inciso tutto pe’ conto suo co’ un registratore a 4 canali e tutti ‘i strumenti ‘i sòna lui!
A: ‘O vero? Famm’ sentì nu poco!
R: N’hai capito, ci’! Questo è ‘n polistrumentista che se diletta a passa’ daa chitara ar sax fino a ‘e percussioni come Tomás Milián se divertiva a mena’ Bombolo. E poi è ‘n “picciotto” de Catania e me sta simpatico.
A: Mmmh… be’, caro ragazzo. Certamente il coraggio non manca a questo giovane artista. Il sound mi ricorda molto il gran vecchio blues di Robert Johnson, con inserti be-pop e un retrogusto moderno di elettronica. E poi ‘ste bottiglie a mo’ di charleston sono una trovata fantastica. Non mi convince però l’uso indiscriminato delle sonorità lo-fi.
R: Ammazza oh, pe esse ‘no stronzo ‘n ncravatta de musica ce capisci! Be’, te posso di’ che Peculiaroso è uno a tutto tondo… s’è girato mezzo monno, tra Europa e Stati Uniti, ha collaborato co’ Hugo Race…
A: AAAH, HUGO RACE! …e chi cazz’è?
R: Seh, ciao ninni! Ha suonato ‘a chitara pure pe’ Nick Cave! Comunque te stavo a di’ che Peculiaroso ha collaborato co’ sto Hugo e co’ dj tedeschi. C’ha ‘ste sonorità spaziali… ‘o sai chi me ricorda? Bob Log III!
A: Ma stai parlando del chitarrista strambo che è venuto a Roma l’anno scorso? Quello che suona con il casco integrale? Ho letto un articolo su Just Kids
R: Eh, lui! Ma te stavo a di’… Peculiaroso è anche pittore e pure produttore musicale! Tiè, sentite ‘sto pezzo: Wanna Get Better. Nun te sembra un po’ Lou Reed? E st’artro? Il titolo è I got you Manimal.
A: Mmmh… non male, caro mio. Ma questo ripercorrere sempre la musica passata mi sa di ritorno e non di novità.

I due continuano a discutere per buoni 10 minuti, poi il ragazzotto deve incamminarsi verso casa, senonché l’avvocato si offre di accompagnarlo con la sua macchina fino all’isola sacra a Fiumicino. Due ore di conversazione si svolgono in macchina, tra riff graffianti e slide guitar portate allo stremo. Arrivati in prossimità del delta del Tevere il ragazzotto scende dalla macchina.

R: Allora avvoca’? Te piace Manimal? E nun cerca’ sempre de trova’ il pelo nell’uovo!
A: Aììì, caro ragazzotto! Questo disco è proprio forte, sì. Classicamente e sonoramente blues, con delle chicchette d’autore. Ma confermo che non mi convince al 100%.
R: E vabbè, avvoca’. Ma se po’ sape’ come te chiami?
A: Sono l’avvocato del Diavolo, piacere. Vagliò, ascolta a me! Il disco è davvero interessante ma per diventare fantastico questo artista dovrebbe vendere la sua anima… e io sarei interessato 🙂

Mentre una risata si spande nell’aere, la macchina e l’avvocato scompaiono. Le note di I bring you home riempiono ora l’atmosfera e d’improvviso cala il gelo vicino al crocicchio sul delta del Tevere!

PS: La scelta regionale dei protagonisti è stata dettata esclusivamente dalla bellezza e sonorità dei dialetti.

MANIMAL – PECULIAROSO
(Autoproduzione, 2014)

  1. I got you Manimal
  2. Somethin ‘bout you
  3. Sand of Wonderland
  4. Wanna get better
  5. Ice cream Muse
  6. I bring you home
  7. Emily
  8. On the rush
  9. Stinky & wet
  10. You are that kind of girl
  11. Mediterranean woman

PECULIAROSO SUL WEB

Ti piace Just Kids? Seguici su Facebook e Twitter!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...